Mercato
Lingua
Internazionale
IT EN FR
USA
EN

QUICK CONTACT

Notre-Dame de Paris

Progetto

Progetto

Progetto

Targetti firma la nuova illuminazione di 27 cappelle.

Forte del know-how acquisito negli anni nel settore dell'illuminazione delle opere d'arte, Targetti ha avuto il privilegio di essere selezionata per illuminare le 27 cappelle laterali della maestosa cattedrale di Notre-Dame de Paris. Parte integrante di un progetto di rinnovamento dell'illuminazione interna della cattedrale, avviato nel 2011 in vista della celebrazione dei suoi 850 anni, l’Azienda fiorentina ha sviluppato il progetto con la preziosa collaborazione del lighting designer Armand Zadikian. L’importante progetto rappresenta una storia che si ripete per Targetti che, vent’anni fa, aveva già illuminato i portali esterni della Cattedrale installando i propri proiettori a incasso, tuttora perfettamente funzionanti.

Modernizzare l'illuminazione e valorizzare gli interni della cattedrale.
Mettere in risalto e al contempo preservare il patrimonio storico-artistico esposto nella Cattedrale: questo l'obiettivo dello studio avviato qualche anno fa in vista di un progetto di rinnovamento generale di uno dei simboli della città parigina che, dopo il lavoro svolto nel cuore di Notre-Dame, ha coinvolto anche l’area delle cappelle. Quest’ultima risulta oggi valorizzata da una nuova illuminazione ideata da Targetti per accogliere al meglio i milioni di visitatori che ogni anno varcano la sua soglia e per garantire un ottimo valore di illuminamento e buoni rapporti di luminanza per le riprese televisive - curate da Armand Zadikian - che vengono fatte settimanalmente in occasione della Santa Messa. "L'illuminazione storica installata anni fa non era più adatta alle aspettative e alle esigenze attuali. L'impiego di materiale antiquato e non eterogeneo, insieme alla mancanza di luminosità, ostacolavano la visibilità delle opere, inoltre l'illuminazione era troppo debole per le riprese televisive effettuate regolarmente all'interno della cattedrale” afferma Armand Zadikian.

La scelta del proiettore LEDÒ: una linea semplice e minimal.
Per illuminare le opere custodite all'interno delle cappelle, è stato scelto il proiettore orientabile a LED LEDÒ di Targetti. La tipologia di installazione eseguita è la stessa in ogni cappella ed è composta da binari posizionati in verticale equipaggiati dai proiettori neri in elegante e discreta finitura opaca. Il risultato è un impianto altamente versatile grazie alla possibilità di variare il posizionamento degli apparecchi lungo l’asse verticale, alla flessibilità del loro sistema ottico - spaziando da ottiche spot a very wide flood  uniti  alla possibilità di dimmerarli singolarmente in base alle diverse necessità. Le sorgenti LED di ottima qualità equipaggiate dai LEDÒ permettono di restituire i colori con assoluta fedeltà, preservando le opere pittoriche dai rischi di foto-danneggiamento. "Conoscevo già la gamma offerta da Targetti e dopo un’attenta selezione, la mia scelta è caduta sul prodotto che sposava in pieno il progetto. Avevamo bisogno di un prodotto sobrio e discreto, capace di fondersi con l'architettura della cattedrale senza comprometterne lo scenario storico”, rivela Armand Zadikian.

Intensità luminosa su misura.
Un centinaio di opere sono state illuminate grazie alla tecnologia LED dei 96 proiettori installati. Per ciascun LED si è scelta la massima potenza e successivamente Armand Zadikian si è occupato personalmente della regolazione del flusso luminoso su ogni singola cappella. "Oltre ad avere un’ottima resa cromatica e un fascio pulito e preciso, il vantaggio principale del LEDÒ è la possibilità di dimmerare l'intensità. Poiché le cappelle sono diverse l'una dall'altra, grazie alle ottiche offerte ho potuto regolarne l’emissione  in funzione delle opere d'arte da illuminare, tenendo conto delle loro dimensioni, dei colori e delle finiture…”ha aggiunto Armand Zadikian.

Una comprovata esperienza nel mettere in luce il patrimonio architettonico.
L'illuminazione delle cappelle all'interno della Cattedrale di Notre-Dame de Paris rappresenta l'inizio di una nuova collaborazione tra Targetti e Armand Zadikian, il quale ha già contribuito allo sviluppo del sistema di illuminazione delle chiese parigine di Saint-Germain-des-Prés e di Notre-Dame-de-Lorette nel corso della loro ristrutturazione.

L’inaugurazione della nuova illuminazione si è tenuta mercoledì 20 settembre alla presenza del Monsignor Chauvet rettore di Notre-Dame e di Armand Zadikian lighting designer del progetto e di 180 invitati selezionati che per primi hanno potuto godere, attraverso una visita guidata privata, della nuova illuminazione.

Altre news della stessa categoria

Scopri di più
The Infinitree

12/7/2018

Scopri di più
Targetti is 90!

9/10/2018

Scopri di più
Targetti goes to NYC!

5/30/2018

Questo sito web fa uso di cookie tecnici anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per le informazioni sul loro funzionamento, disinstallarli dal tuo browser o negare il consenso ad alcuni cookie, leggi la policy dedicata . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies, nel rispetto degli artt. 122, comma 1 e 154, comma 1, lett. h), del Codice della privacy. Info